“Ricerca e sviluppo” è l’espressione usata, solitamente, per definire le attività dedicate all’innovazione. È un modo per semplificare un lavoro lungo e complesso che impegna, ogni giorno, tecnici, agronomi ed esperti di Hydro Fert.

Il processo di ricerca e sviluppo comprende, infatti, le indagini in laboratorio, la selezione delle materie prime, le prove sperimentali, i test in campo, le collaborazioni con gli istituti di ricerca e le pubblicazioni su riviste scientifiche. Un insieme di azioni che puntano sempre allo stesso obiettivo: l’eccellenza dei fertilizzanti Hydro Fert.

Tutte queste attività rappresentano un impegno costante che consente a Hydro Fert di trasformare le potenzialità, offerte dallo studio e dalla tecnologia, in risultati sempre nuovi e sempre più importanti.

Uno degli aspetti a cui Hydro Fert tiene di più sono le prove sperimentali condotte in collaborazione con enti accreditati e indipendenti. In questo momento, sono in corso tre prove in campo per comprovare l’efficacia del biostimolante Activeg, del concime organico azotato Grow Quick e del promotore di crescita Vigor L Rapido.

Ecco i progetti di ricerca in corso:

Valutazione dell’attività biostimolante del prodotto Activeg

In collaborazione con: [email protected], Spin off dell’Università Cattolica del Sacro Cuore Coltivazione: vite da vino in pieno campo

Luogo: Azienda Agricola Res Uvae, Castell’Arquato (PC)

Durata: 24-25 settimane

Strategie innovative per la gestione di sistemi colturali orticoli con biostimolante Activeg

In collaborazione con: Centro Studi ISVAM, Gianluca Caruso del Dipartimento di Agraria, Università di Napoli “Federico II” e ISI Sementi

Coltivazione: pomodoro da mensa in serra

Luogo: Dipartimento di Agraria, Università di Napoli “Federico II”, Portici, Napoli

Durata: 10-12 settimane

Valutazione dell’influenza di Grow Quick e Vigor L Rapido in risposta agli stress idrici e salini

In collaborazione con: Agroservice, società indipendente attiva nella ricerca e sperimentazione in agricoltura

Coltivazione: lattuga romana in serra

Luogo: Andria (BT)

Durata: 6-8 settimane

I risultati delle tre prove aiuteranno Hydro Fert a comprendere, ancora meglio, come agiscono i prodotti e a offrire agli agricoltori delle soluzioni sempre più efficaci.

CHIUDI

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.

Add to cart