Cosa sono i prodotti biostimolanti in agricoltura

Sempre più importanti per il settore agricolo, i biostimolanti non sono semplici fertilizzanti, ma prodotti di nuova generazione in grado di sostenere e promuovere la crescita e lo sviluppo delle piante durante tutto il ciclo colturale, dalla semina fino alla raccolta dei frutti.

 

Negli ultimi anni, il loro crescente uso è stato riconosciuto come una buona pratica agricola che apporta numerosi vantaggi, migliorando la fisiologia vegetale e garantendo produzioni abbondanti e di qualità. L’impiego sempre più diffuso dei biostimolanti nelle strategie agronomiche è dovuto alla possibilità di ridurre l’uso delle risorse non rinnovabili, per un’agricoltura più sostenibile e integrata, anche in condizioni ambientali avverse.

 

Come agiscono i biostimolanti

Numerosi studi sperimentali hanno dimostrato che l’utilizzo dei biostimolanti applicati alle colture o alla rizosfera, influenza positivamente i processi fisiologici e biochimici delle piante, migliorando l’efficienza d’assorbimento e l’assimilazione dei nutrienti.

Le sostanze attive ad alta funzionalità contenute nei biostimolanti, inoltre, migliorano la tolleranza agli stress abiotici ed incrementano la qualità delle colture.

 

Agendo sui naturali processi fisiologici, i biostimolanti non hanno effetti diretti su parassiti e patogeni e non apportano nuove sostanze nutritive, ma aiutano le piante a “fare meglio”. Per questo, l’utilizzo corretto dei biostimolanti si deve intendere come complementare all’uso di fertilizzanti o agrofarmaci, nonché un aiuto all’agricoltore durante situazioni problematiche che possono, tuttavia, insorgere anche con una gestione ottimale delle colture.

 

Come scegliere il biostimolante giusto

Non esiste un biostimolante adatto ad ogni esigenza colturale. L’efficienza dei biostimolanti in agricoltura dipende dal giusto dosaggio e da tempo e modalità di applicazione a seconda del tipo di pianta.
Caratterizzati da elementi quali alghe, ormoni vegetali e amminoacidi, i biostimolanti Hydro Fert presentano un elevato grado di innovazione tecnologica (
RS Technology), frutto di un processo virtuoso che partendo dall’analisi delle reali esigenze delle piante permette di raggiungere l’eccellenza in termini di rese.

Dall’impegno di Hydro Fert nel creare prodotti di qualità sono nati fertilizzanti speciali, come:

 

  • Dynamic: il nuovo biostimolante che fa bene alle piante e all’agricoltura, è composto da una miscela di amminoacidi liberi di origine vegetale che migliora la radicazione delle piante, favorisce lo sviluppo vegetativo, facilita la fotosintesi, aumenta la resistenza agli stress pedoclimatici e aiuta l’assorbimento degli elementi nutritivi e dei fertilizzanti NPK.

Un grande aiuto per gli agricoltori che puntano a produzioni abbondanti e di qualità, con un approccio in armonia con la natura.

CHIUDI

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.

Add to cart