per-sito-uva

Frutticoltura: l’accrescimento del frutto e il ruolo del calcio

Il frutticoltore sa bene come lo sviluppo del frutto, l’uniformità di accrescimento e la qualità dei frutti influenzino il valore della propria produzione sul mercato e, quindi, il suo guadagno.
Suo obbiettivo fondamentale è aumentare le dimensioni del frutto e, contemporaneamente, migliorarne la qualità organolettiche. Per raggiungere tale scopo Hydro Fert fornisce soluzioni tecniche adeguate e al contempo innovative e sostenibili.

Intervenendo opportunamente in post allegagione e durante il periodo di accrescimento del frutto, le cellule si moltiplicano e si espandono, assicurando una buona dimensione finale. Tale processo crea un richiamo di sostanze nutritive – tra cui il calcio – verso il frutto.
Questo elemento ricopre un ruolo primario sulla qualità globale dei frutti, dal momento che ne influenza la consistenza, lo spessore della buccia, le capacità di accrescimento, la resistenza a fitopatologie e fisiopatie. Carenze di calcio, infatti, possono causare squilibri nella crescita ed una bassa vita post raccolta dei frutti.

Strategia Hydro Fert:
Per massimizzare l’accrescimento dei frutti Hydro Fert consiglia l’utilizzo combinato di Hydro Special, Micrap Calcio e Gran Foliar 20-20-20. Le tre soluzioni tecniche migliorano sinergicamente la crescita per effetto della biostimolazione, dell’aggiunta di macro e micro elementi e di calcio per via fogliare.

Hydro Special: garantisce la mobilità e l’immissione in circolo di sostanze biostimolanti, essenziali per lo sviluppo delle colture. Applicato regolarmente consente, inoltre, di ottenere moltissimi risultati, tra i quali: maggiore sviluppo vegetativo, maggiore accrescimento dei grappoli d’uva, migliore allegagione, aumento delle dimensioni dei frutti, aumento del grado zuccherino e, infine, maggiore resistenza agli stress pedoclimatici.

Micrap Calcio: svolge una funzione fondamentale nel processo di neutralizzazione degli acidi organici. Interviene nel metabolismo regolando lo stato colloidale del protoplasma e agendo – in contrasto con il potassio – nei processi che regolano la traspirazione e l’equilibrio idrico, in modo da favorire la contrazione del plasma e la riduzione dell’assorbimento dell’acqua.
E’ indispensabile per la divisione cellulare; entra come costituente di un enzima, la maltasi; è importante per l’accrescimento dei meristemi ed è richiesto dalla pianta in notevole quantità durante la formazione del polline.
Una sua carenza determina la riduzione dell’accrescimento dei meristemi, un ritardo nello sviluppo delle giovani foglie che si presenteranno deformate e clorotiche e successivamente con i margini necrotizzati.

Gran Foliar 20-20-20: è un prodotto di altissima qualità, solubilità e purezza. L’elevata concentrazione e l’equilibrio degli elementi nutritivi principali rendono il formulato specifico per tutte le colture caratterizzate da elevati, ma equilibrati, fabbisogni di N, P, K, specialmente nel corso delle prime fasi di vita delle piante e della maturazione dei frutti. Microcristallino, unico per procedimento industriale e per materie prime utilizzate, si adatta in fertirrigazione con qualsiasi attrezzatura presente in azienda e per concimazioni fogliari.

Per ulteriori informazioni circa le modalità e le dosi di applicazione contattare il servizio tecnico: info@hydrofert.it.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone