concimi per albicocco Hydro Fert

Albicocco


Classe: Magnoliopsida
Ordine: Rosales
Famiglia: Rosaceae
Genere: Prunus

L'albicocco (Prunus armeniaca L.) è un albero appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

Albero da frutto per eccellenza, fu creduto da Linneo originario dell'Armenia - da qui deriva l'epiteto specifico "armeniaca" - ma la pianta era presente in Cina. Fu diffuso in Europa dagli arabi moltissimi secoli fa.

L'albicocco è una pianta di media grandezza, alta dai 5 ai 7 metri, con alcune eccezioni di otto metri e mezzo al massimo. Tuttavia, le piante coltivate raramente raggiungono i 3 metri, al fine di facilitare le operazioni di raccolta.

Le foglie sono cuoriformi con il margine doppiamente seghettato.

I fiori sono dotati di calice e corolla pentameri, sono bianco-rosei, unici o appaiati. La fioritura avviene, come in tutti i Prunus, prima della fogliazione.

I frutti sono delle drupe vellutate di colore giallo scuro-arancioni, con tendenza al rosso sbiadito nei frutti più maturi. Come per tutte le piante da frutto, questi ultimi sono verdi, duri e difficili da staccare dall'albero in condizioni di scarsa o nulla maturazione della drupa.

Asportazioni medie elementi nutritivi (kg/ha):

COLTURA Obiettivo N P2O5 K2O CaO MgO
  t/ha (kg/ha)
Albicocco 20-30 100-160 30-40  80-150 150-160 30-50

PRODOTTI CONSIGLIATI

PER PROMUOVERE LA CRESCITA:

PER IRROBUSTIRE:

PER CURARE LE MICROCARENZE:

PER FORNIRE PIÙ ELEMENTI NUTRITIVI:

PER PREPARARE IL TERRENO: